Il gioco è una cosa seria.

Cominciamo sempre giocando. Giochi sul movimento, sul ritmo, sull'espressività. Sono la nostra base e servono creare un buon clima nel gruppo e a preparare il corpo alle attività specifiche come il trapezio o il volteggio sui cavalli.
Oltre ad insegnare le tecniche di base di queste discipline proponiamo un percorso di scoperta creativa all'interno del quale trasformare le proposte facendole proprie.
Ogni bambino è unico e ha un suo modo di esprimersi e di sperimentare il rapporto con il cavallo e con gli oggetti del circo attraverso la ricerca di un equilibrio e di un’armonia personali.

Perché Arti Circensi ed Equitazione insieme?

Sono due discipline che già da sole hanno delle potenzialità incredibili, ma insieme diventano ancora più interessanti!
Noi abbiamo scelto di abbinarle ispirandoci al
Metodo Cavalgiocare®.
Quando si impara a camminare sulla grande sfera si prova una grande soddisfazione. E' un esercizio che richiede lo sviluppo di equilibrio e coordinazione. Ma quando un bambino ha imparato bene questa tecnica stare inpiedi sulla groppa di un cavallo che cammina diventa quasi automatico.


cavallocircoqpiattiqilariavoltq

Benessere anche per i nostri cavalli.

Quello che cerchiamo di fare qui a Campacavallo è di offrire a tutti coloro che orbitano da queste parti (bambini, genitori, operatori) un luogo dove per prima cosa stare bene.
E i nostri cavalli non fanno eccezione: sono davvero coccolati. Nonostante vivano a Milano ogni giorno hanno la possibilità di stare liberi per diverse ore nei paddok: così possono rotolare, sgroppare, galoppare e mangiucchiare un po' di erbetta fresca. Lavorano con i bambini solo un tempo limitato e la notte stanno in box spaziosi coperti da un cappottino se fa freddo. Quando saranno anziani non diventeranno carne da macello né continueranno a lavorare, ma staranno qui con noi, continuando ad essere amati e rispettati come si fa con i vecchi saggi.

Sicurezza prima di tutto.

Quando si lavora con bambini e cavalli non si può lasciare nulla al caso. Per questo tutte le nostre strutture sono certificate: i paddok sono spaziosi e hanno un terreno di sabbia morbida. Lo chapiteau e le altre strutture del circo sono state costruite da aziende che producono attrezzi professionali.
I nostri operatori sono altamente qualificati e hanno una grande esperienza nell'insegnamento ai più piccoli. Ogni anno seguono aggiornamenti e stages.
I cavalli che stanno a contatto con i bimbi hanno seguito un training di giochi e sensibilizzazione che li ha resi tranquilli e rilassati anche in situazioni di possibile confusione con lanci di oggetti, rumori forti e movimenti improvvisi.